• Home
  • Blog
  • Agora Sport Online

Agora Sport Online

SPORTS MAGAZINE - Notizie, immagini ed eventi sul mondo dello sport a 360°
  1. AUSTIN (Texas) – Ad Austin in Texas è successo quello che non si poteva immaginare. Dopo le prove eccellenti, nei giorni precedenti alla gara, del primo della classe Marc Marquez, lo stesso al non giro scivola dalla sua Honda e lascia spazio sul podio ad un agguerrito Rins. Settima pole consecutiva per Marquez e gara apparentemente già vinta, invece non è stata così. Marquez era avviato ad un successo in solitaria, ma al nono giro la scivolata, con una caduta che, anche dal punto di vista statistico, ha non poche implicazioni. Ma la domenica nera per l’ Honda non è finita qui, anche Crutchlow (caduta) e Lorenzo (guasto) hanno portato a casa zero punti. Peccato per Rossi che a 4 giri dalla fine Rossi era in testa, ma alla fine a prevalere è stato Rins. Per lui il primo successo nel motomondiale MotoGP, dopo aver vinto in Moto3 nel 2013 e in Moto2 nel 2015-2016. Bene per la Suzuki che torna alla...
  2. ROMA – Il Geox Rome E-Prix è stata la prima gara del Campionato ABB FIA Formula E senza Nelson Piquet Jr, dopo che il Campione e la Panasonic Jaguar Racing hanno deciso di prendere strade diverse. I bolidi elettrici sbarcano per prima in Europa in questo secondo campionato. Nuovi propulsori, nuove batterie, la gara è durata 45 minuti e 1 giro, senza il cambio auto dopo 25 minuti come l’anno scorso. Da allora molte cose sono cambiate e l’abbiamo visto. Non solo questa stagione ha ottenuto il record di diversi vincitori nella storia del Campionato ABB FIA Formula E. Nove piloti separati da meno di 25 punti – la quantità di punti assegnati per la vittoria di una gara – nel Campionato ABB FIA Formula, guida il campionato Jerome D’Ambrosio (Mahindra Racing) seguito con un solo punto di differenza da Antonio Felix Da Costa (Bmw Andretti Motorsport). Vittoria per il neozelandese Mitch...
  3. La Galleria della settimana: Calcio Serie A: Juventus – Milan TORINO – Partita tra Juventus e Milan per la 31^ Giornata del Campionato di serie A Tim all´ “Allianz Stadium” di Torino (To). Risultato finale Juventus 2 – Milan 1 goal di Piatek 39° e di Dybala 60° rigore e di Kean al 84°  Juventus (3-5-2) formazione ufficiale: Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani; Spianzzola, Bernardeschi, Emre Can, Bentancur, Alex Sandro; Mandzukic, Dybala. All. Massimiliano Allegri Milan (4-3-3) formazione ufficiale: Reina Calabria Musacchio Romagnoli Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini. All. Gennaro Gattuso La galleria della partita Buono Sport a Tutti. Per www.agorasportonline.it  Alessio Marini Foto www.amprogettoimmagine.it Alessio Marini all rights reserved.
  4. ADRIA (Rovigo) –  Ultima tappa per i Kickboxing Games 2019 organizzata dall’Associazione Area Sport di Rovigo in collaborazione con il Comitato Regionale Veneto Fikbms. Domenica 7 aprile, al palazzetto di Adria si è svolta la 4^ e ultima tappa dei Kickboxing Games, attività pre-agonistica riservata agli atleti di kickboxing dai 5 a 14anni. Sono stati 170 i ragazzini interessati all’evento, provenienti da oltre 20 società venete. Un successo per gli organizzatori i maestri Alessandro Milan e Alessandro Galluppo che hanno gestito l’appuntamento sportivo coordinando uno staff di tecnici delle stesse società partecipanti. I più piccoli si sono divertiti nei percorsi ludico-motori, prove al sacco e nei combattimenti simulati, i più grandi sono stati impegnati nelle selezioni regionali per il Trofeo CONI Kinder+Sport 2019. Anche quest’anno la Fikbms, come ormai da anni, partecipa al torneo gestito dal Coni Nazionale e che vede le fasi finali disputarsi a settembre in una regione d’Italia. I...
  5. ALCAÑIZ (Spagna) – È tornato in Europa il mondiale SBK 2019. Pista storica quella di Aragon, e tutto esaurito nelle tribune. Dominio Ducati per la nona volta consecutiva, anche questa volta domina sia gara1 che gara2 il pilota di casa Alvaro Bautista (ARUBA.IT Racing – Ducati. Dolo Super pole Race tra sorpassi in pista e accelerazioni il vincitore è ancora Bautista, lo stesso che ha tagliato per primo il traguardo in tutti gli appuntamenti della stagione 2019. era dal 2006 che non si vedeva un filotto così, l’ultimo a riuscire nell’impresa è stato Troy Bayliss nel 2006. Il pilota di Toledo, ancora una volta, è scattato benissimo allo spegnimento dei semafori e si è inserito al comando del gruppo già alla curva 1. Non è andata altrettanto bene la prima tornata per Michael Ruben Rinaldi (BARNI Racing Team) e Michael van der Mark (Pata Yamaha WorldSBK Team) che si sono toccati e caduti....
  6. Seconda tappa del mondiale MotoGP in Argentina al Termas de Rio Hondo, e ritorno sul gradino più alto del podio del campione del mondo Marc Marquez. Una gara gestita dallo spagnolo senza nessuna difficoltà, partito davanti ha terminato la gara a quasi 9”dal secondo. La vera gara si è corsa nelle posizioni dietro a Marquez, dove un combattente Rossi (arrivato secondo) ha aspettato il momento giusto per attaccare il connazionale su Ducati Andrea Dovizioso (terzo sul podio). l pilota pesarese della Yamaha ha battuto in volata Andrea Dovizioso, conquistando il suo primo podio (seconda posizione) da quarantenne. Il podio mancava al “Dottore” da quasi un anno, dal Gran Premio di Germania 2018 disputato al Sachsenring. “Sono contentissimo. E’ un risultato importante per me, per il team e per la Yamaha. Era dal Sachsenring che non salivo sul podio. L’anno scorso nelle ultime due gare avrei potuto fare il podio ma sono caduto. C’è voluto un...
  7. La Galleria della settimana: Calcio Serie A: Juventus – Empoli 1-0 TORINO – Partita tra Juventus e Empoli per la 29^ Giornata del Campionato di serie A Tim all´ “Allianz Stadium” di Torino (To) finisce 1-0 per la Juventus goal di Kean Moise al 72°. La capolista Juventus non esalta il pubblico e l’Empoli non riesce a trattenere gli attacchi subendo al 27° del secondo tempo una rete dal giovane Kean. JUVENTUS (4-3-2-1): Szczesny; Joao Cancelo, Rugani, Chiellini, Alex Sandro (61′ Spinazzola); Can, Pjanic, Matuidi (69′ Kean); Bentancur, Bernardeschi (84′ Caceres); Mandzukic.  A disposizione: Perin, Pinsoglio, Bonucci, Caviglia, De Sciglio.  Allenatore: Massimiliano Allegri EMPOLI (3-5-2): Dragowski; Veseli, Maietta (79′ Pasqual), Dell’Orco; Di Lorenzo, Traoré, Bennacer, Krunic (79′ Acquah), Pajac (79′ Ucan); Farias, Caputo. A disposizione: Provedel, Perucchini, Antonelli, Brighi, Capezzi, Nikolaou, Oberlin.  Allenatore: Aurelio Andreazzoli  ARBITRO: Federico La Penna della sezione di Roma 1  MARCATORI: 72′ Kean La galleria della partita Buono Sport a Tutti. Per www.agorasportonline.it  Alessio Marini Foto www.amprogettoimmagine.it Alessio Marini all rights reserved.  
  8. DOHA (Qatar): E’ arrivata poco fa la sentenza definitiva della Corte d’appello della MotoGP contro i dispositivi aerodinamici Ducati Durante la gara di apertura della MotoGP in Qatar lo scorso 10 marzo 2019, al termine della gara sono state depositate le proteste tecniche riguardanti l’uso di un dispositivo sulla nuova Ducati. La segnalazione alla FIM MotoGP Stewards fatta dal Team Suzuki Ecstar contro il # 43 Jack Miller (Ducati), del Team Repsol Honda contro il #4 Andrea Dovizioso (Ducati), e del team Red Bull KTM Factory e l’Aprilia Racing Team Gresini contro il  #9 Danilo Petrucci (Ducati), è arrivata alla conclusione. I team hanno ritenuto che il dispositivo fosse principalmente un dispositivo aerodinamico e quindi non conforme ai regolamenti tecnici della MotoGP. Dopo la prima udienza, le quattro proteste sono state respinte. Le stesse quattro squadre hanno quindi presentato appello contro la decisione degli Steward della MotoGP agli Appeal Stewards della MotoGP e...

AM PROGETTO IMMAGINE

P.IVA 04401640273

CONTATTI

  • T. +39 335 6828569
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Certificati

Nikon
AM Progetto Immagine © 2018. All rights Reserved | Privacy | Cookies | Partners | Mappa del Sito